VICENZA – Stanziati una prima parte di fondi per i danni del maltempo. Una buona notizia per concludere l’anno. || Dichiarazione dello stato di emergenza per un anno e stanziamento iniziale di 7milioni 400mila euro. E’ quanto il Consiglio dei Ministri ha stabilito a seguito dei danni del Maltempo di inizio mese nell’aree del bellunese e del vicentino. Qui, all’indomani dell’arrivo della buona notizia, i sindaci dei comuni maggiormente colpiti Vicenza , Longare e Torri di Quartesolo, non hanno perso tempo e hanno firmato un documento congiunto indirizzato alla Regione. Francesco Rucco sindaco di Vicenza e Diego Marchioro Sindaco di Torri di Quartesolo chiedono siano avviati lavori idraulici per la messa in sicurezza delle aree attraversate dal Tesina. – Intervistati FRANCESCO RUCCO (SINDACO DI VICENZA), DIEGO MARCHIORO (SINDACO DI TORRI DI QUARTESOLO) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(6ONfhhbmi1s)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria