VENEZIA – Già pronti diversi fogli di via del Questore per gli autori della maxiagrssione di sabato scorso a venezia nei pressi di Rialto. Ecco le immaggini di quanto accaduto || Ecco il video della violenta aggressione di sabato scorso a Venezia, in campo Bella Vienna. Non una maxirissa come si pensava all’inizio, bensì un autentico pestaggio del branco, composto da 20enni, ai danni di un solo ragazzo. Il pestaggio per motivi di gelosia dell’aggressore, già con precedenti per risse e lesioni, nei confronti della sua ex ragazza in compagnia di cinque amici trevigiani con cui si trovava durante l’aperitivo. Compagnia poco gradita al suo ex che già nei giorni precedenti aveva subito le sue intimidazioni se l’avesse ritrovata a Venezia. Da qui l’ggressione in zona Erbaria a Rialto a uno dei trevigiani preso a pugni a calci, da cui è scaturito il litigiotra i due opposti gruppi di ragazzi, tra i 20 e i 25 anni. A ricostruire i fatti fondamentale la – testimonianza della ex fidanzata dell’aggressore veneziano, con la rissasuccessivamente sedata grazie al tempestivo intervento dagli agenti della polizia locale che ha acquisite le immagini delle telecamere presenti in zona. Il questore di Venezia Maurizio Masciopinto sta valutando misure interdittive nei confronti di alcuni dei ragazzi coinvolti, disponendo alcuni fogli di via da Venezia (Servizio di Annamaria Parisi)


videoid(8xCxkE4UxTY)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria