VENEZIA – Al momento le visite sono sospese per l’emergenza Covid, ma al Santuario di Santa Lucia a Venezia è allestito un enorme presepio che rappresenta l’intera vita di Gesù. || Per due volte don Gian Matteo Caputo rettore del Santuario di Santa Lucia a Venezia, aveva avuto occasione di ammirare le creazioni di Francesco Bonvissuto ora le ospita in un ambiente adiacente la sua chiesa. Non una semplice mostra presepio, ma la rappresentazione dell’intera vita di Gesù dall’Annunciazione alla Pentecoste. Francesco Bonvissuto è un artigiano di origini siciliane che ha avuto modo di esporre le sua opere in molte chiese anche al di fuori del Veneto.Le visite al momento sono sospese a causa delle norme anti-contagio legate alla pandemia di Coronavirus. Riprenderanno non appena le circostanze lo consentiranno. Tra le tante caratteristiche che rendono unicanel suo genere questa esposizione c’è l’essere stata pensata anche per i non vedenti. – Intervistati DON GIAN MATTEO CAPUTO (RETTORE SANTUARIO DI SANTA LUCIA), FRANCESCO BONVISSUTO (AUTORE MOSTRA) (Servizio di Filippo Fois)


videoid(WWM907tqbFY)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria