MONTE GRAPPA – Il soccorso alpino ha salvato Maya, un Husky di due anni caduta in un canalone sul massiccio del Grappa. Ecco la sua storia || Si è chiusa con un lieto fine la disavventura di Maya, l’husky di due anni scappata mercoledì durante una passeggiata con i suoi padroni sul monte Grappa: Maya si era liberata del guinzaglio probabilmente eccitata dall’odore di un camoscio, cadendo poi in un canalone. Il soccorso alpino della pedemontana del Grappa è intervenuto il mattino successivo con un drone e chiamando il cane a voce, e finalmente Maya ha risposto ai richiami. Era bloccata su di una cengia molto esposta, ma l’intervento dei soccorritori ha permesso di recuperarla incolume e di riconsegnarla ai suoi proprietari. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(L9sAQCpXr4I)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria