MONTEBELLUNA – Si sono svolti nel Duomo di Montebelluna i funerali di Remo Sernagiotto. Una folla commossa per l’addio || Era preannunciato, nostante il maltempo, che ad attendere per un ultimo saluto a Remo Sernagiotto ci fosse una folla commossa, così è stato. Quattrocento persone nel Duomo cittadino, distribuite secondo le norme anti-Covid, dai semplici cittadini alle personalità della politica, dal governatore Luca Zaia all’ex sindaco Marzio Favero, dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro al presidente del consiglio regionale Roberto Ciambetti all’europarlamentare Raffaele Fitto. Presente anche l’ex presidente del Veneto Giancarlo Galan. Un evento improvviso che ha lasciato sconcerto incredulità e dolore alla famiglia e agli amici, ha detto don Antonio Genovese prevosto del Duomo di Montebelluna. E dedicato al prossimo anche l’ultimo gesto di generosità, con la donazione delle cornee. (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(P3BoH3bDAkk)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria