SPRESIANO – Stop al racket dei rifiuti, Contarina lancia la sperimentazione dell’ecocentro “zonale” a Breda di Piave, con centri satellite || Un nuovo piano per dire stop al racket dei rifiuti. una sperimentazione messa a punto da Contarina per contrastare il fenomeno dei furti di rifiuti, specie quelli di materiali elettronici, che mette in rete sei comuni della Marca. Non solo per garantire la sicurezza di tutti, ma anche per ridurre le attese. E allora Breda di Piave diventa “ecocentro zonale”, cioè punto di riferimento per portare le apparecchiature elettroniche, elettrodomestici come frigoriferi, televisori (oltre a inerti e pneumatici) di tutte le utenze dei sei comuni coinvolti che sono Maserada sul Piave, San Biagio di Callalta, Silea, Monastier e Zenson di Piave. L’EcoCentro zonale è videosorvegliato e presidiato dalla vigilanza. Al contempo gli altri ecocentri diventano “satellite” dove possono entrare le famiglie per portare i rifiuti più comuni, come: vegetale, cartone, legno, ecc. Ed è in questi sei comuni che il servizio viene riorganizzato con nuovi e più ampi orari di apertura, per garantire un servizio continuato a scacchiera “Come già segnalato alle forze dell’ordine, spesso i rifiuti che i cittadini portano all’ecocentro vengono prelevati da persone non autorizzate – spiega il direttore generale di Contarina spa Michele Rasera – Ormai non si tratta più di semplici furti, ma di un vero e proprio traffico illecito di rifiuti, sottratti alla regolare filiera dello smaltimento e del riciclo. Per contrastare in maniera più efficiente questo fenomeno, l’assemblea dei sindaci del consiglio di Bacino Priula ci ha chiesto di sviluppare una soluzione che prevede il conferimento dei rifiuti più interessati dai furti solo presso alcuni ecocentri, individuati come uniche strutture di riferimento zonale. L’Ecocentro di Breda di Piave ne è il primo esempio: solo qui le utenze potranno portare Raee”. – Intervistati MICHELE RASERA (Direttore Generale Contarina Spa) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(A8Qo05dEnng)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria