VITTORIO VENETO – Con la firma ufficiale di mezzogiorno meta’ dell’ex caserma Salsa nel quartiere di santa maria del rovere e’da oggi di proprieta’ del comune di Treviso. E gia’ si pensa a un’area verde con palazzine dedicate alle associazioni e allo sport. || C’e’ soddisfazione nella voce del sindaco Mario Conte dopo la firma a mezzogiorno di oggi con il demanio. Meta’ ex caserma Tommaso Salsa e’ proprieta’ del comune di Treviso.Quasi 23 mila metri quadri tra il complesso delle Acquette e viale Brigata Marche, subito dietro la parte dell’ex complesso militare che sta gia’ diventando la nuova sede dell’agenzia delle entrate e caserma della guardia di finanza provinciale. Un complesso storico risalente agli inizi del 900 e che negli anni 90 e’ stato dismesso come struttura militare. Dopo 30 anni di degrado avrebbe dovuto diventare prima caserma dei vigili del fuoco e successivamente nuova questura di Treviso. Progetti tramontati con la nuova assegnazione all’agenzia delle entrate e alle fiamme gialle che avranno anche una palazzina alloggi proprio a ridosso della zona ceduta al comune. Una piccola grande rivoluzione per il quartiere che di fatto avra’ con la srtruttura sportiva delle Acquette, il parco dell’Eolo ed ora l’area pubblica della caserma un nuovo grande centro di sport e aggregazione per la cittadinanza tra l’altro a due passi dal grande parco urbano al s.Artemio. – Intervistati MARIO CONTE (Sindaco di Treviso) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(aSFC2VsRgAw)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria