MARGHERA – Il Veneto resta in area gialla ma l’allerta resta alta. Il presidente della regione Luca Zaia, nel consueto punto stampa, annuncia che l’ordinanza anti assembramenti in scadenza Domenica, verrà reiterata Lunedì. E Lunedì verrà anche consegnato al ministero il risultato della ricognizione regionale sulla distribuzione dei vaccini anticovid, quando saranno disponibili. || Il Veneto resta in area gialla ma l’allerta resta alta. Il presidente della regione Luca Zaia, nel consueto punto stampa, annuncia che l’ordinanza anti assembramenti in scadenza Domenica, verrà reiterata Lunedì. E Lunedì verrà anche consegnato al ministero il risultato della ricognizione regionale sulla distribuzione dei vaccini anticovid, quando saranno disponibili. – Intervistati LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO) (Servizio di Marta Marangon)


videoid(SjArFXP0JC4)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria