PADOVA – Alex Zanardi è stato trasferito a Padova dall’ospedale San Raffaele. Le condizioni neurologiche stabilei hanno consentito il trasferimento nella città del Santo più vicino a dove vivono moglie e figlio. || Alex Zanardi è stato trasferito all’ospedale di Padova. Con una nota stringata l’ospedale San Raffaele dove il campione di handbike era ricoverato dallo scorso 24 luglio informa del trasferimento nel policlino euganeo. “Il paziente – spiegano dall’ospedale milanese – ha raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento ad altra struttura ospedaliera dotata di tutte le specialità cliniche necessarie e il conseguente avvicinamento al domicilio familiare”. Alex Zanardi sta lottando dal 19 giugno, giorno in cui è rimasto vittima di un drammatico incidente mentre a bordo della sua handbike stava affrontando un percorso nelle vicinanze di Siena. Dopo i primi due ricoveri era stato necessario trasferirlo al San Raffaele dove era arrivato in condizioni di grave instabilità neurologica. In questi mesi il pilota ha affrontato dapprima un periodo di rianimazione intensiva, quindi un percorso chirurgico, per risolvere le complicanze dovute al trauma e per la ricostruzione facciale e cranica. Ora sta affrontando una lunga riabilitazione e dato che le sue condizioni neurologiche sono stabili i medici del San Raffaele hanno acconsentito la trasferimento a Padova. Zanardi e la sua famiglia infatti hanno una casa a Noventa Padovana, in questo modo la moglie Daniela e il figlio Niccolò potranno seguirlo più da vicino. Padova è molto legata al pilota e lo stesso sindaco Sergio Giordani ha accolto con emozione la notizia del trasferimento all’azienda ospedaliera “Un grande augurio al nostro campione Alex Zanardi – scrive Giordani sui social – e un abbraccio alla sua famiglia. Qui ci sono medici che sapranno prendersi cura di lui al meglio. Gli stiamo vicini e come sempre facciamo il tifo per lui” . (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(PGDeLhoDJnE)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria