LIDO DI VENEZIA – Stop a tutti i convegni, a causa della pandemia, che erano previsti nei prossimi mesi Anche questo è un danno economico molto rilevante per la città che ha visto annullati tutti gli eventi in presenza previsti per l’autunno e l’inverno veneziano. Il presidente della società Vela fa il punto. Sarà l’occasione, almeno, per completare i lavori in programma nella palazzina dell’ex Casinò al Lido. || Come un colpo di spugna, la pandemia annulla tutti i convegni, congressi ed eventi che erano in calendario per l’autunno e l’inverno veneziano. Anche questa è una mazzata per l’economia della città, in particolare negli spazi congressuali tra il Palazzo del cinema e l’ex Casinò del Lido gestiti da Vela.A consolare, almeno parzialmente, sono i lavori nell’ex Casino che daranno a Venezia uno dei centri congressuali più importanti d’Italia.Si spera di poter ripartire da primavera 2021 ma il futuro degli eventi presenta numerose incognite. – Intervistati PIERO ROSASALVA (PRES. VELA SPA) (Servizio di Lorenzo Mayer)


videoid(jkEevGMpZ20)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria