TREVISO – “Si doveva fare di più”. Non è soddisfatto del decreto il professor Antonio Silvio Calò, il docente del liceo Canova che ospitò un gruppo di migranti in casa sua lanciando un modello che per ora non ha trovato seguiti. Sentiamo le sue parole – Intervistati ANTONIO SILVIO CALO’ – Servizio Daniela Sitzia, immagini Daniela Sitzia, montaggio Alessandro Granziera


Guarda gli altri video qui.

Scopri tutto sul più grande gruppo televisivo del Nordest, visita MEDIANORDESTvideoid(AI9rYj6_zCI)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria