VENEZIA – La crisi economica a causa della pandemia si sta facendo sentire sempre di più a Venezia e l’assessore al turismo, Simone Venturini, si appella al Governo affinché intervenga tempestivamente. || La richiesta dell’assessore comunale al turismo è chiara. “La situazione del settore è estremamente preoccupante e il governo si deve attivare prima che sia troppo tardi. Venezia in particolare era già stata colpita duramente dall’acqua alta dello scorso 12 novembre, poi la pandemia è stata il colpo di grazia e non si può permettere che questa crisi prosegua. Il messaggio al governo è chiaro. – Intervistati SIMONE VENTURINI (ASS. TURISMO COMUNE VE) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(8giTHPkCnEI)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria