BELLUNO – La ricostruzione post Vaia è sotto gli occhi di tutti. “Neppure Covid l’ha fermata” afferma oggi la presidente di Confindustria Belluno Dolomiti, Lorraine Berton: “Resistenza e ricostruzione passano per l’impresa e per la capacità di creare occupazione e benessere”. || Le ferite, profonde e evidenti alla nostra montagna sono state lenite e curate dall’operosità delle imprese bellunesi. “Neppure il Covid ha fermato la ricostruzione post vaia, come dimostrano i tanti cantieri attivi in ogni angolo della provincia” afferma la presidente di Confindustria Belluno Dolomiti, Lorraine Berton. Tanto è stato fatto e molto resta da fare, il passo cadenzato della marcia è però quello giusto. Per capire la portata distruttiva del fenomeno basta riavvolgere il nastro e tornare a bordo dell’elicottero che ci portò in sopralluogo nelle aree devastate dal vento che soffiò a oltre 192 chilometri orari e che lasciò a terra gli alberi dai tronchi scortecciati. Oggi – ricorda Lorraine Berton – stiamo combattendo contro un nemico invisibile, più subdolo e infimo come il Covid. La voglia di farcela e ricostruire resta intatta, anche se siamo tutti più stanchi e provati. I risultati della ricostruzione stanno nei numeri: “Ad oggi sono stati assegnati e totalmente impegnati da parte del Commissario Delegato circa 682 milioni di euro, con 931 cantieri ultimati o in corso per l’annualità 2019, e con altri 480 cantieri per l’annualità 2020” – ricorda il presidente della Regione. Circa l’85% del legname è stato venduto e di questo il 50% portato via fisicamente. Per il resto ci sarà bisogno di almeno 50 milioni di spesa per recuperare quella parte che non ha mercato e non è vendibile senza costi. In provincia di Belluno la Regione ha avviato i lavori per un importo di oltre 9 milioni per il ripristino dell’intera valle dei Serrai di Sottoguda. A Belluno è realtà il cantiere per la ricostruzione del Parco fluviale del Piave che la piena ridusse a paesaggio lunare e che sarà ricollocato a nord dell’area sovrastata dal cuore della città. (Servizio di Tiziana Bolognani)


videoid(Pdf_6bMRQ70)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria