07/10/2021 VENEZIA – Con ogni probabilità non si concluderanno entro Natale i lavori per la realizzazione delle barriere provvisorie rimovibili che dovranno difendere la Cattedrale di San Marco dall’acqua alta. L’acqua alta non aiuta. || A causa delle acque alte, i lavori di realizzazione delle barriere provvisorie e rimovibili che dovranno difendere la Basilica di San Marco dall’acqua alta non si riusciranno a concludere entro Natale. Dopo anni di attesa e di appelli inascoltati, però, la buona notizia è che il cantiere è partito e si tratterà di avere solo un piccolo supplemento di pazienza in più        In Basilica si terranno comunque, regolarmente il Concerto di Natale e tutte le celebrazioni natalizie, presiedute dal Patriarca Francesco. Il professor architetto, Amerigo Restucci, ricorda però, ancora una volta, la complessità e la delicatezza dell’intervento di difesa dalle acque alte della Cattedrale. «Abbiamo dovuto attendere tanto, – ha aggiunto il Ptimo Procuratore di San Marco Tesserin – due anni dall’ultima grande alluvione, per questo spero che la partenza dei lavori sia positiva. Da parte nostra contiamo di non dover più temere che ad ogni acqua alta ci siano danni irreparabili. Stiamo celebrando i 1600 anni della Basilica di ieri, spero si possano ripetere i festeggiamenti tra altri 1600 anni, con una basilica bella quanto quella di oggi».L’opera, si sa, dovrebbe essere provvisoria, in attesa dell’intera protezione dell’insula marciana. Dopo i ritardi nella realizzazione, dovuti a cambi del progetto originali e lungaggini di vario tipo, l’opera nel giro di qualche mese potrà proteggere l’ingresso e il nartece, i punti più bassi a circa 64 centimetri, che fino a 2 anni fa finivano sott’acqua 180 volte all’anno in media, con gravi problemi di dissesto. Era stata la Procuratoria, in quel caso, ad intervenire, riuscendo a difendere la basilica dalle maree fino a 85 centimetri grazie a delle valvole in corrispondenza del gattolo di raccolta acque, che si sviluppa attorno a tutto il perimetro della chiesa. – Intervistati AMERIGO RESTUCCI (COMPONENTE CONSIGLIO PROCURATORIA SAN MARCO ) (Servizio di Lorenzo Mayer)


videoid(1PxrxukpHoU)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria