30/09/2021 VICENZA – La città berica è “fucina” di menti brillanti. “Sbanca” ai Giochi Matematici, con 180 partecipanti, e il primo classificato tra gli studenti delle medie è il vicentino Jacopo Bigolin, che abbiamo intervistato || Si chiama Jacopo Bigolin, il primo classificato ai giochi matematici nazionali che l’11 settembre si sono svolti a Milano per sua categoria, sutdenti di terza media. Vicentino, 14 anni compiuti ad agosto, adesso al primo anno del Liceo Quadri, ha conquistato il podio contendendoselo tra le menti più brillanti dello stivale. Una propensione ereditata dal papà, e una passione che coltiva da quando ha scoperto il fascino dei numeri, numeri dai quali non si distacca mai, al punto da averli disegnati anche sulla maglietta. Testa sulle spalle, concentrazione e umiltà, non si attribuisce le qualità del “genio” che gli vengono riconosciute, ma sul futuro le idee sono già chiare, proseguirà gli studi in questo ambito. Punta ad entrare nelle squadre delle Olimpiadi di Matematica, che sono promosse nelle scuole superiori, per le quali il team di “geni matematici” è selezionato dall’associazione Mathesis di Vicenza che li accompagna con corsi ad hoc. Talenti vicentini che a livello nazionale hanno sbancato nelle performance di settembre, partecipando in circa 180 – Intervistati JACOPO BIGOLIN (Primo classificato ai Giochi Matematici), FRANCESCO RIZZOTTO (Associazione Mathesis Vicenza) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(ue51ThaCKF8)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria