26/09/2021 TREVISO – Sulla base di nuove linee guida, i sindacati di Cgil Cisl e Uil chiedono un tavolo di confronto con la ULSS 2 Marca Trevigiana, per riuscire a risolvere i problemi inaspriti nella fase post-pandemica. || Il confronto tra le case di riposo presenti nella Marca e l’Ulss 2 si è consolidato ulteriormente nella fase della pandemia. Superata la fase più critica, che ha coinvolto i centri servizi anziani, sono emerse le debolezze del sistema sanitario. I sindacati di Cgil, Cisl e Uil chiedono un tavolo di confronto sulla base di nuove linee guida, in grado di incentivare nuovi investimenti, per mettere in sicurezza le strutture, i lavoratori e gli ospiti. L’appello del segretario generale della CGIL di Treviso Mauro Visentin. – Intervistati MAURO VISENTIN (Segr. Gen. CGIL Treviso) (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(QCtlpaq__Y0)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria