ROCCA PIETORE – Due anni da Vaia, ma la ricostruzione va avanti nonostante il Covid, dall’Agordino al Comelico. “Sono soddisfatto”, dice il sindaco di Rocca Pietore, comune simbolo della devastazione ma anche della rinascita. || Due anni da Vaia, ma la ricostruzione va avanti nonostante il Covid, dall’Agordino al Comelico. “Sono soddisfatto”, dice Andrea De Bernardin, sindaco di Rocca Pietore, comune simbolo della devastazione ma anche della rinascita. A fare un bilancio è anche il governatore Luca Zaia, commissario dell’emergenza: “Grande risposta a una immane tragedia”. Già impegnati 682 milioni di euro, 931 cantieri ultimati o in corso. Altri 480 pet il 2020.In Comelico, grazie al sostegno della Cgil e di numerose istituzioni locali, prende vita il progetto “CasArmonica” incentrato sul legno di risonanza per la costruzione di strumenti musicali. – Intervistati ANDREA DE BERNARDIN (Sindaco di Rocca Pietore), DANIELA ZAMBELLI (Coordinatrice del progetto – Presidente Cooperativa Lassù) (Servizio di Cristian Arboit)


videoid(7sIZ6Z2epPE)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria