22/09/2021 FELTRE – Incontri e film sulle pari opportunità L’iniziativa è dei Comuni di Feltre e Fonzaso con Dolomiti Hub che tra ottobre e dicembre produrrà riflessioni per sensibilizzare la cittadinanza su temi che spaziano dal body-shaming all’uso delle parole. || “Cerdita” (il porcellino in spagnolo) è il titolo del cortometraggio di Carlota Martinez Pereda, vincitore del Premio Goya nel 2019, che aprirà la rassegna “Non è solo questione di genere” ospitata nell’ex scuola elementare di Artèn a Fonzaso. Una proiezione dedicata alla riflessione sul body shaming, il giudizio sulle forme delle persone per lo più sul web e i social network, che vuole stimolare riflessioni e dibattito fra i cittadini sui temi quanto mai attuali dell’inclusione e delle pari opportunità.“Accettarci ci fa belli” è il tema attorno al quale si svilupperà il confronto il prossimo 7 ottobre; a novembre focus sull’importanza delle parole e del linguaggio e a dicembre sull’identità di genere grazie all’affondo offerto dal film Vergot che narra la storia di un coming out, della rivelazione all’interno di una famiglia contadina dell’omosessualità di un figlio che si scontra con valori e tradizioni del suo mondo. A dialogare con il pubblico la regista Cecilia Bozza Wolf e i due protagonisti, Alex e Gim Zancanella. – Intervistati GIORGIA LI CASTRI (Assessore Pari Opportunità Comune di Feltre) (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(XdCLn_0hFuk)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria