21/09/2021 VENEZIA – “Sono aumentate vertiginosamente le chiamate di adolescenti depressi e disperati”. A dirlo il presidente di telefono amico Venezia. || I numeri che arrivano dal presidente di telefono amico Venezia, Gianni Cortesi, sono decisamente aumentati. La maggior parte delle persone che decide di chiamare si sentono sole e depresse e spesso hanno tendenze al suicidio. Un dato inaspettato, quello inerente alle chiamate da parte degli adolescenti che si snetono soli, in crisi e depressi. Una cosa inaspettata per noi, ha commentato Gianni Cortesi, che mette a dura prova anche i nostri volontari. ecco perchè per far fronte a nuove problematiche che si presentano, la formazione degli operatori di telefono amico è continua. – Intervistati GIANNI CORTESI (PRES. TELEFONO AMICO VENEZIA) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(jS6jwLmEWUc)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria