ANTENNA TRE | Medianordest

POSSAGNO | IN VISTA DEL BICENTENARIO DALLA MORTE DI CANOVA, NUOVA PIAZZA DEDICATA ALL’ARTISTA

19/09/2021 POSSAGNO – Nuovo look per il cuore di Pssagno, in vista delle celebrazioni per il bicentenario dalla morte dello scultore Antonio Canova || Possagno si sta rifacendo il trucco in vista delle celebrazioni del bicentenario dalla morte del grande artista neoclassico Antonio Canova nel 2022. A cominciare dalla nuova piazza, antistante la prestigiosa Gypsoteca, dedicata allo scultore.Considerando che ogni anno, pandemia a parte, almeno 40 mila persone visitano Possagno, si è resa necessaria la creazione di un’area ad hoc, dando così ampio respiro anche al museo canoviano. Contestulamente sono stati spostati anche gli uffici comunali dall’edificio adiacente la gypsoteca, oggi sede delle associazioni del paese e futuro book-shop, all’ex museo paleontologico. Quest’ultimo mai aperto al pubblico, nonostante importanti reperti, su tutti le ossa di mammuth rinvenute in località Steggio, nei prossimi mesi sarà trasferito all’ex sede municipale e finalmente avrà nuova vita. – Intervistati MAURA BARON (Assessora Cultura Possagno) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(j_LXtLvpeKA)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria

Exit mobile version