17/09/2021 BELLUNO – Punto Covid in Ulss Dolomiti: 16 nuovi positivi a questa mattina che fanno salire a 255 il numero dei casi rilevati in provincia di Belluno, circa 800 persone in isolamento. Al San Martino sono ricoverate 8 persone in area non critica e 2 in terapia intensiva, una delle quali nel frattempo negativizzata. Dalla scorsa settimana è ripresa l’attività del team scuola. || E’ sotto controllo l’evoluzione dei contagi da Sars Cov 2 nel bellunese ma l’attenzione resta costantemente alta. Lo testimonia l’avvio del nuovo anno scolastico che sin dai primi giorni ha mostrato le prime criticità monitorate dal team scuola del Dipartimento di prevenzione di Ulss Dolomiti.La campagna vaccinale procede bene. Lunedì prossimo sarà dato avvio alla somministrazione della terza dose ai soggetti più fragili.Frattanto dopo i chiarimenti del decreto del 4 agosto sul vaccino in gravidanza e allattamento, l’Ulss Dolomiti ha avviato un percorso dedicato che sarà operativo dal 20 settembre. Un modo per sciogliere paure e riserve di qualunque tipo come quelle legate, ad esempio, alla belonefobia (paura dell’ago): dopo un’attenta ricerca è stato acquistato un dispositivo che genera un flusso ad alta velocità in grado di somministrare, sempre sul braccio, la dose di vaccino prevista senza l’utilizzo dell’ago. – Intervistati MARIA GRAZIA CARRARO (DIRETTRICE GENERALE ULSS 1 DOLOMITI), MARIA CATERINA DE MARCO (DIRETTRICE SANITARIA ULSS 1 DOLOMITI) (Servizio di Tiziana Bolognani)


videoid(1KiIDqfDnb4)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria