15/09/2021 MESTRE – Con 41 sforamenti dei livelli massimi di PM 10 nel 2021, Venezia è la città più inquinata d’Italia assieme a Verona. Il dato è stato reso noto dall’annuale dossier sulla qualità dell’aria di Legambiente. || Venezia è la città più inquinata d’Italia, un primato condiviso ex aequo con Verona in un derby veneto dello smog che secondo il più recente dossier Mal’aria di Legambiente prosegue anche a Vicenza e Treviso, rispettivamente terza e sesta in classifica. Da gennaio Venezia ha superato per 41 volte i 50 microgrammi di Pm10 per metro cubo d’aria. Il limite previsto è di 35 superamenti l’anno. Al di là della posizione di Venezia all’imbocco della pianura padana esistono dei fattori su cui si potrebbe intervenire. Le soluzioni per ridurre un inquinamento che – a dispetto di quanto si potrebbe pensare – non è solo un problema dell’entroterra ma anche della laguna, esistono. A Legambiente lo si ripete da tempo. Ma occorre la volontà di metterle in atto. – Intervistati STEFANO FRANCESCHETTI (PRESIDENTE LEGAMBIENTE VENEZIA) (Servizio di Filippo Fois)


videoid(ss0yHb1HOxE)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria