14/09/2021 CONEGLIANO – Scuole sentinella, al Cerletti i primi 134 kit per i tamponi salivari: il piano consentirà di monitorare la circolazione del virus sul territorio ed intervenire tempestivamente in caso di focolai || Consegnati dal dipartimento di prevenzione dell’Ulss 2 all’Isiss Cerletti di Conegliano i primi 134 kit contenenti il test salivare molecolare.Entra nel vivo, con l’inizio dell’attività scolastica, il piano di monitoraggio per la circolazione del Covid, negli Istituti scolastici. Le «scuole sentinella» nella Marca, oltre al Cerletti, comprendono una seconda scuola superiore a Treviso, l’Istituto Giorgi-Fermi, e alcune scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado del coneglianese il Grava e il Cima di Conegliano.Al Cerletti il kit è stato consegnato tra i convittori e semi-convittori che hanno già aderito all’iniziativa, etichettato con i dati anagrafici.Il personale del Servizio di prevenzione provvederà al ritiro del box, che sarà consegnato al laboratorio di Microbiologia che entro 24 ore comunicherà il referto. Lo scorso anno, l’attività di monitoraggio nel convitto ha permesso di evitare focolai. Finora il Cerletti ha acquisito oltre un centinaio di consensi informati.In Regione saranno più di 11 mila gli studenti che saranno testati ogni 15 giorni, distribuiti in 72 istituti sparsi in 7 province e individuati dall’Ufficio scolastico regionale dopo un confronto con i dirigenti scolastici. – Intervistati MARIAGRAZIA MORGAN (Dirigente Scolastico “Cerletti” Conegliano) (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(FkfSnGbm_sY)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria