13/09/2021 NERVESA DELLA BATTAGLIA – Green pass, code di docenti ai Covid point per il tampone. Di segnale positivo parla la dirigente scolastica Sardella. Sul tema chiede di evitare guerre e discriminazioni l’assessore Donazzan, oggi a Nervesa della Battaglia. || “Vuol dire che si vuole rientrare in classe in tutta sicurezza”.Commenta così la corsa domenicale al tampone di diversi docenti della Marca, la dirigente scolastica provinciale Barbara Sardella. Code al Covid point si sono regitrate alla Dogana, tante le richieste nel week-end alle farmacie.Più test rapidi del resto significa più docenti in regola con il green pass, anche se al momento – dice sempre Sardella – è difficile definire un quadro, che però sembra tutto sommato sotto controllo.E sul green pass, ribadisce la sua linea l’assessore all’istruzione Elena Donazzan, oggi a Nervesa della Battaglia per l’inaugurazione dei lavori di adeguamento anti-sismico delle scuole elementari. “Si devono evitare discriminazioni, anche per questo bisogna ridurre il costo dei tamponi”. – Intervistati BARBARA SARDELLA (Dirigente Scolastico Provinciale Treviso), ELENA DONAZZAN (Assessore Istruzione Regione Veneto) (Servizio di Cristian Arboit)


videoid(LLQrfAyqHHk)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria