13/09/2021 TREVISO – Presentato questa mattina il polo logistico di Piave Servizi, il primo stralcio di un grande progetto cui seguirà con il cofinanziamento del Comune di Codognè e della Provincia, la messa in sicurezza della viabilità lungo la vicina Cadore Mare. || Si è svolta questa mattina, lunedì 13 settembre, a Codognè, alla presenza delle istituzioni del territorio, parlamentari e consiglieri regionali, la presentazione del nuovo polo logistico di Piave Servizi. La struttura, per una spesa di 1. 750.000 euro, rappresenta il primo tassello di un ambizioso masterplan riguardante l’area logistica che prevede investimenti totali ammontanti a 5 milioni di euro a beneficio dei 39 Comuni soci e dei 344.000 cittadini serviti.Il progetto complessivo, infatti, prevede la realizzazione di ulteriori stralci d’intervento all’interno del nuovo quartier generale della società. A breve, inoltre, con il cofinanziamento del Comune di Codognè e della Provincia, è atteso anche l’avvio dei lavori di messa in sicurezza della viabilità lungo la vicina Cadore Mare, con la dismissione del vecchio tratto di strada di via Petrarca e la costruzione di una rotatoria sulla Strada Provinciale 13. – Intervistati ALESSANDRO BONET (PRESIDENTE PIAVE SERVIZI), MONICA MANTO (PRES. CONSORZIO VIVERACQUA), LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO) (Servizio di Anna De Roberto)


videoid(JDZXoeSXoBo)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria