10/09/2021 VILLORBA – Al “Max Planck” di Villorba la campanella per le prime classi è suonata questa mattina: quasi 350 i ragazzi accolti da docenti e tutor. || Istituto tecnico “Max Planck” di Lancenigo, inizio anticipato per i 345 alunni delle nuove classi prime, ben 14. Campanella, per così dire, alle 9, per l’accoglienza e l’ambientamento, sotto lo sguardo dei genitori. Ragazzi che fanno il grande salto alla scuola superiore nell’autunno del dibattito sul green pass obbligatorio a personale e insegnanti, ma molti genitori sono d’accordo. Ragazzi accolti non solo dai docenti, ma anche da una ventina di studenti di quinta che si sono offerti di fare da tutor. Numerose quest’anno anche le ragazze, soprattutto nelle classi del liceo scientifico. Ci si impiega un’ora a verificare, al mattino, i green pass del personale, spiega la dirigente scolastica Emanuela Pol, ma da lunedì sarà operativa la nuova piattaforma ministeriale che mostrerà direttamente, in base al personale presente, chi ha la “spunta” rossa e va fermato e chi invece ce l’ha verde e può accedere all’istituto. – Intervistati LUNA FAVARO (Studentessa e tutor “Max Planck”), RICCARDO ZAVA (Studente e tutor “Max Planck”), ROBERTO POMIATO (Studente e tutor “Max Planck”), EMANUELA POL (Dirigente scolastica “Max Planck”) (Servizio di Lina Paronetto)


videoid(CkX2w1o8yC4)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria