10/09/2021 JESOLO – A seguito di un’indagine condotta mesi fa, le fiamme gialle di Venezia hanno sequestrato beni per milioni a una persona residente a Jesolo. || La guardia di finanza di Venezia ha sequestrato beni per tre milioni di euro nei confronti di un cittadino residente a Jesolo. Il sequestro arriva dopo una precedente indagine che aveva già portato a indagare l’uomo perchè coinvolto in reati di riciclaggio, ricettazione, truffa e bancarotta fraudolenta, tra Venezia e Treviso. Nella vicenda risultavano coinvolti anche la moglie e altre persone alle quali erano stati intestati alcuni beni. Nello specifico, l’attività svolta dalle fiamme gialle ha permesso di ricostruire il profilo dell’uomo insieme all’analisi del suo patrimonio. Gli investigatori avevano scoperto una grossa disparità tra i redditi che aveva dichiarato e le sue disponibilità economiche che comprendevano conti bancari, un’azienda, denaro contante, tre orologi costosi e sei unità immobiliari inserite in un prestigioso complesso residenziale di Jesolo Lido. (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(2Qhg1KkSofk)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria