09/09/2021 PADOVA – In occasione del consiglio generale della CISL del veneto che si è tenuto a Padova il segretario Generale Luigi Sbarra ha fatto il punto sul tema Green Pass e obbligatorietà vaccinale sul luovo di lavoro… || Non è il green pass il nemico, il nemico è il virus. Il segretario generale della CISL in visita a Padova sottolinea che lo scopo è spingere più lavoratori possibile a vaccinarsi. Obiettivo che si raggiunge solo di concerto con tutte le parti sociali. Le iniziative di singole imprese di escludere lavoratori vanno rigettate dice Sbarra Resta ferma la posizione del sindacato sul tema tamponi.La CISL ha chiesto al governo Draghi un tavolo di confronto con i vari rappresentanti di categoria. – Intervistati LUIGI SBARRA (Segretario Generale CISL), GIANFRANCO REFOSCO (Segretario Generale CISL Veneto) (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(m5_bFEycqJU)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria