07/09/2021 TEOLO – Aumentano i contagi, per questo i sindaci di quattro comuni dei Colli Euganei hanno deciso, con grande sofferenza, di annullare tutte le fiere di ottobre. || Addio alle tradizionali sagre d’ottobre in quattro comuni dei Colli Euganei, una scelta condivisa anche se dolorosa che ha messo insieme i territori di Teolo, Torreglia, Galzignano Terme e Arquà Petrarca. Per l’accesso all’area della sagra necessario il controllo del green pass, la misurazione della temperature: misure necessarie ma onerose che hanno convinto i quattro comuni. Il Covid ferma in questi comuni anche il luna park per i più piccoli che a scuola devono rispettare regole ferree mentre sulle giostre non è possibile. Rimandate al 2022 la sagra di Bresseo, di Galzignano Terme e di Torreglia, come la festa delle giuggiole di Arquà. Si farà invece in formato Covid la festa dell’Uva e del Vino a metà settembre a Vo’. – Intervistati MORENO VALDISOLO (Sindaco di Teolo) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(oBoIeAi4lMM)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria