06/09/2021 VENEZIA – Raffica di incidenti a distanza di poche ore sulle strade del veneziano. Da Noale a Noventa di Piave vigili del fuoco al lavoro per ore. || Un incidente verso le 8 lungo la A4, in direzione Padova tra la A57 e la A13 in corrispondenza dello svincolo per l’area di servizio Arino ovest, ha provocato chilometri di coda in entrambi i sensi di marcia. Il conducente di una bisarca è rimasto incastrato nella cabina guida dopo l’impatto contro un camion che trasportava cereali riportando gravi ferite: è stato trasferito in codice rosso all’ospedale di Padova dai sanitari del suem giunti poco dopo sul posto insieme alla Polstrada, i vigili del fuoco di Mestre che hanno messo in sicurezza i mezzi e il personale di Concessioni Autostradali Venete. I tempi di sgombero e pulizia del manto stradale hanno portato al formarsi di code fino a 11 chilometri. Lavoro per i vigili del fuoco anche domenica sera a Noale, lungo via Noalese all’altezza di Moniego. Erano circa le 23 quando due auto, per cause in fase di accertamento, si sono scontrate frontalmente. Una è carambolata nel fossato a lato strada. Nell’auto rimasta sulla carreggiata, c’erano una mamma, ferita, e la figlia piccola di due anni, illesa. Altre quattro persone viaggiavano invece nell’auto finita nel fosso. Tutti i feriti sono stati assistiti dal personale del suem e tre persone trasferite in codice rosso all’ospedale. I carabinieri hanno eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica, mentre le operazioni di soccorso dei pompieri sono terminate verso le 2. Sempre domenica sera, poco dopo le 21.00, in via Santa Maria di Campagna a Noventa di Piave un’auto è uscita di strada finendo contro un palo di cemento. Due i feriti trasportati all’ospedale in gravi condizioni. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche i carabinieri. (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(JawQBQFuSxU)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria