05/09/2021 PEDEROBBA – Dopo i cinghiali ora si profila un’emergenza cervi almeno sulle pendici del Monfenera a Pederobba. Agricoltori sconfortati con relativo rischio abbandono dei fondi. || Dopo e con i cinghiali, e’ emergenza cervi sul monfenera. E neglii alberi le devastazioni ne sono la testimonianza evidente.Una situazione che in piu’ occasioni e’ stata evidenziata alle autorita’ ma al momento non c’e’ stato nessun provvedimento oltre alla possibilita’ di un rimborso economico ai danneggiati.Agricoltori che chiedono alla regione di intervenire come in Cansiglio con una caccia di selezione.Conseguenze di un ecosistema profondamente cambiato dall’uomo e che ora anche con la caccia non si riesce piu’ a regolare. E l’esempio arriva proprio con i cinghiali.Il risultato e’ lo sconforto degli agricoltori di montagna con molti che pensano di gettare la spugna. – Intervistati SERGIO GUADAGNIN (Apicoltore e agricoltore ) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(qPWTlqFhoNg)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria