03/09/2021 PADOVA – Anche il rettore dell’Università di Padova attaccato via mail dai no vax per la scelta di chiedere il green pass per le lezioni in presenza e intanto oggi in 3000 si sono presentati con il lasciapassare verde per affrontare il test d’ingresso di medicina || Anche il rettore dell’università di Padova rosario Rizzuto ha ricevuto quello che lui definisce un dissenso colorito da parte di esponenti no vax. Lo conferma lui stesso, cercando anche di minimizzare un fenomeno che si sta sempre più diffondendo. Il rettore è in fiera a Padova per salutare i 3000 aspiranti medici che hanno affrontato il test d’ammissione alla facoltà.Mascherine e green pass obbligatorio per accedere per i 2968 studenti. Qualche coda in mattinata ma nessun disguido.La voglia di tornare in aula in presenza è forte da parte di insegnanti e studenti, questi test d’ammissione sono veri e propri allenamenti per l’inizio delle lezioni ad ottobre. – Intervistati ROSARIO RIZZUTO (Rettore Università di Padova) (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(rmyPprGeHxQ)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria