02/09/2021 SPINEA – Era appena uscito dal Mc Donald quando un 16enne di Chirignano si è accasciato a terra e ora è ricoverato in gravi condizioni. || Un 16enne di Chirignano è ricoverato in rianimazione, in prognosi riservata, all’ospedale di Mirano. Mercoledi verso mezzogiorno è stato colpito da un attacco cardiaco. In via Palladio a Spinea, dove vive con la famiglia.Tre ragazzi, tra cui un corriere Dhl, si sono accorti dell’accaduto e hanno chiamato i soccorsi, mentre sul posto è giunta una dottoressa del pronto soccorso che abita poco distante e che ha assistito alla scena, per praticare il massaggio cardiaco al ragazzo. Poco dopo sono arrivati i medici del suem e gli agenti della polizia municipale che nel frattempo hanno avvisato i genitori del 16enne. La scorsa settimana mentre era in vacanza con loro e la fidanzata, il ragazzo aveva avuto una febbre alta per un paio di giorni, poi rientrata, il tampone era risultato negativo, ma ora saranno i medici a stabilire se i due episodi possano essere collegati o meno tra loro. Le prossime ore saranno decisive per le valutare le sue condizioni, soprattutto alla luce del fatto che dopo la caduta è rimasto senza ossigeno per alcuni secondi. (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(32ohctqzmMQ)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria