02/09/2021 CAERANO DI SAN MARCO – Fondamentale l’intervento mirato dei vigili del fuoco che al loro arrivo si sono trovati gia’ con un muro di fiamme in alcuni punti alte oltre 20 metri. || Fiamme altre 20 metri. Si presentava cosi’ alle squadre dei pompieri ieri sera intorno alle 19.45 il rogo alla falegnameria De Zen di Caerano. Un intervento che si e’ presentato subito molto problematico a partire dall’approvigionamento d’acqua in parte dalle bocchette in loco in parte direttamente dal vicino canale Brentella.Fiamme altissime e temperature elevate hanno fuso le travature dei due capannoni frontali facendo collassare sul legname in fiamme l’intera copertura in cemento mentre il lavoro dei pompieri si concentrava nel creare una barriera d’acqua tra le fiamme e i magazzini colmi di legname stagionato con coperture in eternit che hanno creato piu’ di qualche timore ambientale da parte dei vicini.Un muro di fuoco affrontato da oltre una 50 ina di vigili del fuoco. – Intervistati ANTONIO PITARRA (Caporeparto Vigili del fuoco Treviso) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(StSLBJrBrXA)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria