01/09/2021 MESTRE – “Serve riaprire subito un tavolo con l’azienda”. A dirlo sono i sindacalisti della Cisl in merito alla vertenza Actv, con una proposta. || La questione Actv/Avm è diventata ancora più spinosa, soprattutto nelle ultime settimane con le ennesime aggressioni a bordo dei mezzi, sia su acqua che su terra. Per questo la Cisl ritiene fondamentale la riapertura del dialogo con l’azienda di trasporto per mettere al sicuro sia i lavoratori che l’impresa, questo secondo il sindacato è l’obiettivo primario. Proprio per illustrare alcune delle proposte in merito, la cisl ha indetto una conferenza stampa nella sede di Via Piave.Secondo il sindacato uno degli apsetti di cui tener conto è anche la specificità di Venezia, una città diversa da tutte le altre. – Intervistati GIANFRANCO REFOSCO (SEGR. GEN. CISL VENETO), PAOLO BIZZOTTO (SEGR. GEN. CISL VENEZIA), MARINO DE TERLIZZI (SEGR. FIT CISL VENETO) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(ci37BsSiz4Y)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria