30/08/2021 FOSSALTA DI PORTOGRUARO – Muore un agente di polizia locale di 33 anni, la vittima è Luigi Florean, in servizio a Bibione. L’uomo stava tornando a casa in moto, il suo corpo è stato trovato questa mattina in un fossato. || Con le parole rotte dall’emozione William Cremasco il Comandante della Polizia Locale di Bibione, interrompe il discorso, troppo lo sconcerto e il dolore per la perdita del collega e amico Luigi Florean, morto questa notte, in un tragico incidente a Fossalta di Portogruaro mentre tornava a casa a fine turno. Luigi Florean agente in forza alla polizia locale di Bibione, è uscito di strada con la sua moto, il suo corpo è stato trovato attorno alle 6 di questa mattina, in questo fossato, lungo via San Marco.È stato il padre del ragazzo, anch’egli agente, in servizio alla polizia municipale provinciale, a lanciare l’allarme alle forze dell’ordine, quando la nuora lo ha avvisato preoccupata del mancato rientro a casa del figlio. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Portogruaro per effettuare i rilievi del caso e cercare di capire la dinamica del sinistroIl 33enne era ogoglioso del servizio e della divisa, con i colleghi lavorava in sintonia.Tra pochi giorni Luigi doveva festeggiare l’anniversario di matrimonio.Un ricordo commosso è stato espresso dal sindaco di San Michele, Pasqualino Codognotto. – Intervistati WILLIAM CREMASCO (Com. Polizia Locale Bibione ), PASQUALINO CODOGNOTTO (Sindaco di Bibione) (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(kYwAkFx3Stw)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria