30/08/2021 TREVISO – E’ partito il count down per l’inizio del nuovo anno scolastico, Mom fa sapere che “il sistema è rodato, non ci saranno problemi”, ma il Presidente Colladon aggiunge “vorrei il green pass obbligatorio anche per gli autisti”. || Il vero nemico del Covid sembra essere la privacy. A farlo intendere questa volta è il Presidente di Mobilità di Marca Giacomo Colladon a cui ad oggi non è consentito sapere se i suoi 600 autisti siano o meno in possesso di green pass. E per cercare di ovviare al problema Colladon si è mosso anche sottoponendo la questione ai vertici dell’associazione nazionale che riunisce le aziende di trasporto pubblico in italia, Asstra. Un primo contatto , dunque, c’è stato, a 15 giorni esatti dall’avvio delle lezioni, al 100% in presenza e con l’80% di occupazione massima consentita sui mezzi. Siamo pronti, dice Colladon, anche il Prefetto di Treviso non ha ravvisato per ora la necessità di un nuovo tavolo.Per il controllo dei flussi a terra ai 35 stewart già assunti, saranno aggiunti altri 20, assunti con contratto a tempo determinato. – Intervistati GIACOMO COLLADON (PRESIDENTE MOBILITA’DI MARCA) (Servizio di Anna De Roberto)


videoid(VVmhzQLTJvk)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria