27/08/2021 SANTA LUCIA DI PIAVE – E’ polemica sulla pericolosità di Via Mareno a Santa Lucia di Piave dove nel tardo pomeriggio di ieri ha perso la vita un’anziana in bici probabilmente urtata da un camion. La pista ciclabile si interrompe poco distante dal luogo della tragedia. || Una rosa rossa sul muretto dove si è fermata la vita di Graziosa Pancot, ultima vittima di un Agosto drammatico sulle strade della marca. La donna, 80 anni il prossimo Ottobre, abitava a Santa Lucia di Piave e ieri pomeriggio, coma faceva ogni giorno si era recata in bicicletta al cimitero a visitare la tomba del marito. Cosa sia accaduto esattamente in Via Mareno poco dopo le 18 saranno gli accertamenti della polizia locale a stabilirlo: la signora in sella alla bici ha incrociato un camion, non si sa se entrambi procedessero nella stessa corsia, forse è stata urtata dal mezzo pesante, forse lo spostamento d’aria le ha fatto sterzare improvvisamente il manubrio. Quel che è certo è che Graziosa Pancot è caduta a terra battendo violentemente il capo su un muretto di cemento. Nonostante i soccorsi per l’anziana non c’è stato nulla da fare. (Servizio di Marta Marangon)


videoid(n-_qyonAuyA)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria