19/08/2021 PADOVA – Vaccinazione anticovid. Dalla prossima settimana scendono in campo anche i pediatri di famiglia. Alla campagna hanno aderito nove medici su dieci. Gli appuntamenti saranno gestiti via app. || L’obiettivo è accelerare soprattutto in vista della riapertura delle scuole. Per questo, siglato l’accordo, dalla prossima settimana anche i pediatri di famiglia saranno impegnati in modo attivo nella campagna di vaccinazione per i loro assistiti che hanno compiuto i 12 anni. Su 101 pediatri, sono 93 quelli che saranno impegnati. Il Covid, spiegano, potrebbe non essere una passeggiata neppure per i più giovani. Un coinvolgimento attivo quello dei pediatri che si impegnano a contattare in modo diretto le famiglie dei loro pazienti che ancora non hanno aderito alla campagna di vaccinazione grazie all’attivazione di una App. Sarà Moderna, un vaccino più facile da gestire per le minori temperature di conservazione, quello usato dai pediatri di famiglia. Il vaccino è certificato per gli adolescenti assicurano i responsabili dell’Ulss 6, nessuna differenza sostanziale tra Pfizer o Moderna. – Intervistati FRANCO PISETTA (Segretario Fimp Veneto) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(lWcleBggblQ)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria