ANTENNA TRE | Medianordest

PADOVA | ALLARME DEGLI SCIENZIATI. APPELLO URIPA: «TERZA DOSE NELLE CASE DI RIPOSO»

18/08/2021 PADOVA – E’ il momento per pensare alla terza dose di vaccino anti covid per gli anziani delle case di riposo. A chiederlo l’Uripa, l’unione regionale delle case di riposo, che ha scritto una lettera al ministro Speranza. || Feste di fine anno con vaccino nelle case di riposo di tutta la regione, le prime a essere rientrate nel piano di copertura dopo l’arrivo delle prime dosi di Pfizer. Da allora sono passati più di otto mesi e chi gestisce le residenze per anziani li ha chiari: il green pass vale nove mesi, il tempo sta per scadere. Per questo Roberto Volpe, presidente dell’Uripa, l’unione che riunisce il 95% delle Rsa in Veneto, ha preso carta e penna e scritto tra gli altri al ministro Speranza e al commissario Figliuolo interrogandoli sulla terza dose per le persone più fragili.Un appello caduto nel vuoto per ora, ma la preoccupazione resta alta suffragata da uno studio pubblicato a fine luglio dal centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie che segnala una recrudescenza dei casi di covid da variante Delta tra gli anziani ricoverati nelle strutture. La situazione per ora nelle Rsa è di tregua armata con la spada di Damocle della mancanza ormai cronica di personale, soprattutto di infermieri. – Intervistati ROBERTO VOLPE (Presidente Uripa) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(_w3med9Wrqw)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria

Exit mobile version