13/08/2021 TREVISO – Bancarotta fraudolenta aggravata, la Guardia di Finanza di Treviso ha denunciato padre e due figli di Preganziol. || Avrebbero sottratto al patrimonio fallimentare della loro società oltre 6 milioni di euro e riscosso indebitamente crediti per altri 450mila euro successivamente alla dichiarazione di fallimento nel 2018. Tre imprenditori di Preganziol, padre 71enne e i due figli di 50 e 49 anni, sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta aggravata. – Intervistati DANIELE LEONETTI (COMANDANTE COMPAGNIA GUARDIA DI FINANZA TREVISO) (Servizio di Marta Marangon)


videoid(FwIpPkgKEHQ)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria