09/08/2021 QUINTO DI TREVISO – Tentata estorsione ai danni di una ditta di Quinto. I carabinieri identificano e denunciano tre giovani che abitano nel padovano || Hanno mimato con le dita il segno di una pistola puntata verso un dipendente, poi senza mezzi termini hanno detto “conosciamo la tua macchina, ti facciamo a pezzi: nel mirino di tre malviventi un imprenditore trevigiano, che allertato i carabinieri.Sono scattate così le indagini da parte degli uomini dell’arma. Il terzetto, in diverse occasioni, si era presentato presso una ditta di carpenteria metallica di Quinto. Aggressivi e pericolosi i tre hanno intimato mediante minacce al titolare di consegnargli ingenti quantitativi di materiale ferroso che si trovava stoccato in attesa di essere rivenduto alle ditte del settore del riciclo. Sono arrivati in azienda con il furgone pronto per essere caricato. Se non avesse consegnato subito “il ferro” richiesto, hanno intimato, sarebbero tornati a rubarglielo la notte seguente, quando la ditta era chiusa. I primi di maggio nuova incursione dei tre malviventi: hanno chiesto nuovamente la consegna di materiale. Di fronte alle pesanti intimidazioni dei tre la vittima ha consentito loro di caricare gratuitamente del materiale, pari a circa 8 quintali di ferro, per un valore di 200 Euro. Sperava forse che tutto sarebbe finito. Ma non è stato così. La banda è tornata ma il titolare questa volta non ha ceduto alle pressioni. Così a metà luglio due della banda si sono ripresentati sempre più minacciosi, tanto da intimidire anche un dipendente che aveva tentato di aiutare il suo titolare. A quel punto la decisione dell’imprenditore di allertare i carabinieri. Grazie ai riscontri acquisiti “sul campo” circa le varie incursioni e le testimonianze raccolte, i militari dell’Arma sono infine riusciti a identificare gli autori del reato e a deferirli all’Autorità Giudiziaria. Dovranno rispondere di tentata estorsione in concorso. – Intervistati Ten. ANDREA CAMINITI (Com. Nucleo Operativo Radiomobile Carabinieri Treviso) (Servizio di Daniela Sitzia)


videoid(Wobq-b19YNk)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria