03/08/2021 TREVISO – Le nuove regole del ministero della salute per le visite agli anziani nelle Rsa. Ma dalle case di riposo si leva l’allarme: «ben vengano le disposizioni ma ci diano il personale, la carenza di infermieri ormai è drammatica». Intanto è di oggi l’appello dei sindacati dei pensionati per la vaccinazione degli over 65 non ancora immunizzati. || Accellerare sulla campagna vaccinale per immunizzare anche quel 13% di anziani veneti che ancora manca all’appello: E’ quanto chiedono le segreterie generali venete dei sindacati dei pensionati preoccupate per quei 160mila over 65 che ancora non hanno ricevuto la prima dose. Si tratta evidentemente di quello zoccolo duro di persone che, nonostante gli appelli, le lettere inviate a domicilio, gli inviti quasi porta a porta dei sindaci, non si sono ancora immunizzati ed ora, con il dilagare della variante delta, rischiano di più. – Intervistati GIORGIO PAVAN (DIRETTORE ISRAA) (Servizio di Marta Marangon)


videoid(xzc24b81-J4)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria