31/07/2021 CIMA GRAPPA – Domani, domenica 1° agosto, si terrà in Cima Grappa l’annuale cerimonia dedicata ai caduti delle guerre. Sarà presente anche il generale Figliuolo. || Tradizionale cerimonia della prima domenica di agosto sul monte Grappa, dedicata ai caduti di tutte le guerre, in programma domani, alla quale prenderà parte anche il Commissario all’emergenza gen. Francesco Paolo Figliuolo, che alle 9 terrà il discorso di commemorazione. Con l’occasione sarà scoperta al Santuario una stele votiva, realizzata con una roccia del Massiccio, dedicata alla “Madonna del Grappa”, a protezione contro la pandemia da Covid-19. Un simbolo che va adare un senso ancor più emblematico a un luogo icona di resislienza, sostenibilità e inclusione, come lo ha definito la sindaca di Pieve del Grappa, Annalisa Rampin, vocato a diventare sempre più esempio di pace e di unione. La giornata vedrà anche la presenza della ministra per la disabilità Erika Stefani, della sottosegretaria alla Difesa Stefania Pucciarelli. Blindatissimo l’accesso al sacrario militare. La strada di salita sarà chiusa dalle 23 di oggi, sabato 31 luglio, alle 11 di domani, 1° agosto, dalla statale Cadorna sino al bivio per Feltre e dalla provinciale Giardino sino alla Piana Pellizzari. A Cima Grappa si potrà arrivare solo a piedi o in bicicletta. Consentito un massimo di mille persone e d’obbligo il rispetto delle norme anticovid. (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(MaMTOslhixY)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria