31/07/2021 LIDO DI VENEZIA – Nostra intervista a Karel Novacek, tennista ceco che nel 1991 fu il numero 8 al mondo nelle classifiche. Il campione è venuto a Venezia, all’hotel Excelsior del Lido, per insegnare tennis ai bambini e ragazzi partecipando agli “Sport Academies”. || Matteo Berrettini è il segno di ripartenza e rilancio del tennis italiano. Ne è convintissimo Karel Novacek, tennista cecoslovacco, trent’anni fa, nel 1991 numero 8 al mondo nelle classifiche internazionali. Novacek è stato ospite dell’hotel Excelsior al Lido di Venezia per partecipare agli Sport Academies e ha “incoronato” il nostro talento del tennis azzurro, Matteo Berrettini.Novacek ospite dell’Excelsior, per partecipare agli Sport Academies” fortemente voluti dal general manager Alessio Lazazzera per attrarre nuove “fette” del turismo sportivo d’elite in laguna, per una settimana, ha giocato e insegnato tennis ai bambini nei campi in terra rossa del Tennis club Venezia, storico circolo in lungomare Marconi che ha ospitato, in passato, anche la celebre Coppa Valerio. E si è dichiarato innamorato del fascino di Venezia.Il 9 agosto sbarcherà poi in laguna il “Signore degli Anelli”, Yuri Chechi, e poi a settembre, dopo la Mostra del cinema, sarà il turno dell’asso del ciclismo Claudio Chiappucci.Io sono una persona molto privata – aveva detto Berrettini subito dopo la finale di Wimbledon –  ormai mi conoscete. Essere al centro dell’attenzione non mi piace particolarmente e quando sono troppo esposto mi viene addosso una sensazione di disagio, come se sentissi di non meritare tanti complimenti. Però credo che la finale a Wimbledon abbia scritto un po’ di storia del nostro tennis, forse le attenzioni di questi giorni un po’ me le sono meritate…». Mister Berrettini? Welcome. Al terminal dei voli privati stavano aspettando il finalista italiano di Wimbledon, dopo la sfida con il numero uno del mondo Novak Djokovic Matteo è un volto noto anche in Inghilterra: il Guardian l’ha definito «valiant» (audace), l’editorialista del Times ha scritto che i suoi fondamentali sono «ordnance», armamenti. Il match  ha avuto ascolti record (4.700.000 spettatori medi cumulati), è chiaro che domenica 11 luglio 2021 segna l’inizio di una storia diversa per il ragazzo del Nuovo Sa – Intervistati KAREL NOVACEK (EX TENNISTA) (Servizio di Lorenzo Mayer)


videoid(BfvAysaN3bA)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria