29/07/2021 TREVISO – Il dramma degli incidenti sul lavoro. Domani alle 17,30 manifestazione unitaria indetta da Cgil, Cisl e Uil in Piazza dei Signori a Treviso. “Fermiano le stragi sul lavoro” lo slogan del presidio che vedrà assieme sindacati e familiari delle vittime. || Il dramma degli infortuni sul lavoro, dopo i drammatici fatti degli ultimi giorni Cgil, Cisl e Uil lanciano un grido d’allarme richiamando le istituzioni ed il mondo produttivo della Marca ad intervenire in maniera decisa sul tema della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro con una manifestazione in piazza dei Signori.I dati degli ultimi mesi sono drammatici: 6 gli infortuni mortali sul luogo di lavoro negli ultimi 4 mesi; le ultime due vittime, Mattia Battistetti e Aziz Diop avevano solo 23 anni. I sindacati chiedono maggiori controlli da parte dello Spisal, in cronica carenza di addetti da anni, ma anche controlli sul sistema degli appalti. Alla manifestazione di domani sono stati invitati anche i familiari delle vittime – Intervistati MAURO VISENTIN (SEGRETARIO CGIL TREVISO BELLUNO), MASSIMILIANO PAGLINI (SEGRETARIO CISL TREVISO BELLUNO) (Servizio di Marta Marangon)


videoid(rjf4zC656Ck)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria