29/07/2021 LONGARONE – Il ponte di Castellavazzo è da rifare. La novità è emersa durante i lavori stradali per l’ammodernamento della 51 di Alemagna che già sono causa di notevoli disagi alla circolazione. || Nel Bellunese viabilità fa rima con difficoltà e quelle che si prevedono per il rifacimento del ponte di Castellavazzo sulla 51 di Alemagna sono al momento inimmaginabili. I problemi sono emersi durante l’intervento di rifacimento delle pile del manufatto che si trova proprio all’altezza del centro abitato. Le alternative sono allo studio, ma c’è poco da stare allegri:vietata la deviazione nel centro di Castellavazzo restano al vaglio la realizzazione di una pista, che però per i problemi di vicinanza con il Piave sarebbe sconsigliata, o la previsione di un senso unico alternato. Il Presidente della Provincia, Roberto Padrin, è preoccupato. I lavori dovrebbero iniziare la prossima primavera; dopo le ferie di agosto è in agenda un incontro con Anas per affrontare la situazione e capire come risolvere il problema. – Intervistati ROBERTO PADRIN (PRESIDENTE PROVINCIA DI BELLUNO) (Servizio di Tiziana Bolognani)


videoid(zsLpxBjOwI4)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria