28/07/2021 SCORZE’ – Il maltempo con la conta dei danni nel veneziano, specie a Scorzè tra i comuni più colpiti nella zona del miranese || Quasi un centinaio gli interventi dei vigili del fuoco per maltempo nel veneziano soprattutto dovuti al taglio di rami, alberi e pali pericolanti con larimozione di elementi pericolosi. Il miranese con Mirano, a Scaltenigo e Pianiga tra le zone del veneziano maggiormente colpite dal maltempo. Scorzè il comune più sofferentedove il forte vento e la pioggia battente hanno sradicato diversi aceri e platani uno dei quali caduto sopra un’auto in transito lungo la strada comunale via Dante, a Cappella. «Abbiamo visto in cielo una nuvol nerissima che copriva il Municipio, sembrava una cappa posata sul tetto del comune e poi dopo pochi minuti sono cominciate le innumerevoli telefonate di richiesta di aiuto. E’ caduto un albero di qua, un altro albero di là… Sembrava una partita di bowling con gli alberi che cadevano come birili. uno è caduto sopra un’auto in corsa con la conducente salva per miracolo e grazie al suo istitnto che le ha fatto abbandonare la vettura prima che il platano le piombasse addosso», racconta la sindaca di Scorzè, Nais Marcon – Intervistati NAIS MARCON (SINDACO DI SCORZE’) (Servizio di Annamaria Parisi)


videoid(F-XorHhG8Ic)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria