24/07/2021 MONTEBELLUNA – Presentazione questa mattina a Montebelluna del candidato sindaco del centro destra alle prossime elezioni amministrative. Per Adalberto Bordin assessore al bilancio della giunta uscente, piu’ che una sfida con il centro sinistra questa elezione sara’ essere all’altezza dell’operato del sindaco uscente Marzio Favero. || l’attuale assessore al bilancio ha deciso di salire sulla bicicletta della campagna elettorale del dopo Marzio Favero. Lista civica con appoggio diretto di lega forza italia e fratelli d’italia Bordin si trova davanti piu’ che a un Loreno Miotto agguerrito,a un confronto pesante con Marzio Favero che in 10 anni ha cambiato il volto di Montebelluna.Ed e’ proprio sulle relazioni partendo dai cittadini per arrivare alle istituzioni che il candidato sindaco punta a ripartire.Continuita’ quindi come contrapposizione al cambiamento proposto dal centro sinistra anche se Bordin non vuol sentir parlare di battaglie elettorali.Quindi atmosfere montebellunesi piu’ anni 80 democristiani che dei primi anni del nuovo millenno con sindaco Laura Puppato per la quale il presidente del Veneto crecando forse di accendere il dibattito elettorale non ha lesinato critiche. – Intervistati ADALBERTO BORDIN (Candidato sindaco Montebelluna) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(2P5LABkkmI0)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria