TREVISO – Il presidente di Confartigianato Marca Trevigiana lancia un appello ai cittadini perchè rispettino nella vita di tutti i giorni le norme anti contagio perchè dice ”le imprese non possono permettersi un altro lockdown, non riuscirebbero a risollevarsi” || Un appello al buonsenso, alla responsabilità e al rispetto delle norme anti contagio arriva dal Presidente di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana Vendemiano Sartor che spiega: ”nelle imprese come nelle scuole c’è una profonda cultura della sicurezza con comportanenti idonei da adottare anche nella vita di tutti i giorni”. Il presidente si rivolge ai cittadini chiedendo loro attenzione non solo durante l’attività lavorativa ma anche al di fuori, con gli amici o in famiglia. Comportamenti irresponsabili potrebbero tradursi in nuove chiusure e quindi in gravi ripercussioni a livello economico: ”un nuovo lockdown non possiamo permettercelo, l’economia che ha già sofferto molto in primavera non riuscirebbe a risollevarsi” avverte Sartor – Intervistati VENDEMIANO SARTOR (Presidente Confartigianato Imprese Marca Trevigiana) (A cura di: Francesca Bozza)


videoid(6nC6JV6kSbs)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria